fbpx

Chi siamo

Pietropoli Serrande effettua la produzione, riparazione e motorizzazione di serrande, porte basculanti e cancelletti. Le nostre porte basculanti sono tutte costruite in acciaio zincato e possono essere eseguite in tre versioni: movimento normale, non debordanti e snodate; sono tutte azionate da contrappesi in ferro, le ruote di scorrimento sono in nylon su cuscinetti e le funi di sollevamento sono in acciaio intrecciato D 5 mm a 133 fili. Le porte basculanti sono costruite con montanti di spessore e grandezza proporzionati alla dimensione e versione della porta stessa. Lo spessore della lamiera è di 12 decimi per il cassonetto contrappesi e di 20 decimi per la guida a C di scorrimento. Per quanto riguarda il perimetrale, lo spessore varia dai 12 ai 15 decimi in base alla misura e tipologia del basculante; per la lamiera del manto si utilizza di serie lo spessore di 6 decimi e, su richiesta come opzione, anche lo spessore di 8 decimi.

Politica per la qualità

Pietropoli serrande s.n.c. fonda la propria politica per la qualità sui seguenti obbiettivi: perseguire l’obiettivo di soddisfare le esigenze dei propri clienti, ovvero garantire prodotti e servizi che rispondano alle loro necessità ed aspettative e verificarne attraverso una sistematica comunicazione con i clienti, il soddisfacimento; distinguersi per qualità di esecuzione, scelta dei materiali, capacità di interpretare e rispondere alle esigenze specifiche del .cliente con produzioni personalizzate; creare e mantenere rapporti di reciproco interesse e coinvolgimento con i clienti e i fornitori nelle attività di miglioramento, valorizzare e favorire comportamenti e atteggiamenti di tipo partecipativo del proprio personale in tutte le attività promosse dall’azienda per elevare la cultura della qualità, incoraggiando l’autocontrollo consapevole e promuovendo tutte le iniziative individuali tese al miglioramento della qualità; utilizzare procedure documentate e costantemente aggiornate, concepite in modo tale da garantire che i requisiti qualitativi dei prodotti siano soddisfatti e al contempo sviluppate in modo da permettere la divulgazione dei contenuti tecnici fra le varie entità aziendali; valorizzare il più possibile le non conformità rilevate sul processo, prodotto, servizio e sul sistema qualità al fine di ridurre i costi della non qualità; rispettare le leggi cogenti definire e perseguire obiettivi di miglioramento fissati dalla Direzione Generale e le attività definite nel Piano strategico. analizzare i dati raccolti per definire opportune azioni correttive e preventive ed assicurare il miglioramento continuo dei processi.

Scopri i nostri servizi